Rogna sarcoptica coniglio nano

Rispondi alla domanda
Categoria:
0
0

Salve, ho un coniglio ariete, maschio di due anni. Da mesi è affetto da rogna sarcoptica impossibile da debellare. Prima l’acaro ha leso le zampe posteriori (pensavamo inizio fosse pododermatite), l’infestazione è dunque passata alle anteriori, poi al naso ed ora ha intaccato anche le labbra. Con la veterinaria abbiamo fatto 4 applicazioni di stronghold rosa a distanza di 3 settimane l’una. Il coniglio migliorava per 3/4 giorni e poi ricominciava il calvario. La vostra collega ha quindi cambiato strategia: 3 iniezioni di invermectina – una ogni 15 giorni – Solo la prima dose di invermectina è stata parzialmente efficace (i segni sotto le zampe si sono notevolmente ridotti e così sono rimasti tutt’ora) dalla seconda iniezioni sono iniziati a comparire lesioni sulle labbra e a ritornare i “corni” sul naso che erano in precedenza diminuti. Ora a distanza di 5 giorni dall’ultima e terza iniezione di invermectina abbiamo abbinato una ulteriore dose di stornghold rosa. Al coniglio somministro ogni giorno meloxidil 1ml e delle tavolette della Oxbow che aiutano il transito intestinale, il pelo e il sistema immunitario. Aggiungo che in questi mesi in cui è martoriato da questo acaro maledetto, ha avuto anche un blocco intestinale… fortunatamente risoltosi. Credo che la veterinaria abbia tentato veramente ogni strada, spero Voi possiate avere una illuminazione o aver già affrontato e risolto un problema simile. Grazie dell’aiuto. Manuela

Marked as spam
Pubblicato da Manu (Domanda: 1, Risposta: 0)
Domanda del Maggio 17, 2023 1:51 pm
157 views

Scrivi la tua risposta

Attach YouTube/Vimeo clip putting the URL in brackets: [https://youtu.be/Zkdf3kaso]