Meningite

Rispondi alla domanda
0
0

Salve, il mio cane ha avuto la meningite da cucciolo, seguendo la cura con cortisone e quindi la sua riduzione, siamo arrivati ad 1/4 ogni 2 gg ” quindi la dose dopo 2gg”, il cane stava benissimo fino al compimento del 7° anno, quest’anno a febbraio. Dopodiché il cane ha difficoltà nuovo problemi alle zampe posteriori. Lo facciamo controllare da un ortopedico con la consulenza del nostro veterinario, fa una radiografia è non viene riscontrato niente. Il cane comincia a perdere la capacità di trattenere il cibo in bocca e sbava come non mai….ah parliamo di un Beagle con pedigree . Parlo col veterinario e lo facciamo vedere a un neurologo. Preoccupato più per la parte anteriore decide di fare una risonanza, scongiurato un tumore al cervello, nota che ha un ernia del disco alla vertebra 6/7 vicino alla coda zampe posteriori per intenderci, non ricordo bene le vertebre., li interrompe la dose precedente di cortisone aumentate a 2 la mattina e due la sera e gli da un antinfiammatorio. Il cane dopo 5 ore e il giorno a seguire era praticamente sano. Poi giorno dopo giorno di nuovo a peggiorare, lo vuole rivedere il neurologo e facciamo un altra risonanza non passando un mese. Gli viene riscontrata un altra ernia più acuta nel collo, quindi ci chiede se vogliamo fare il liquor, lo facciamo fare e ahimè ha la meningite, quindi per adesso non si può operare. Allora si passa di nuovo al cortisone 2 +2, poi a scendere ma arrivano due episodi di attacchi epiletici. Allora il cane oggi prende Predicortone 2+2
Gabapentin 1+2
Antirobe da 300mg 1 al GG
Soliphen 1 al GG
Assonal 1 al GG
Canadol 1 al GG.
Dopo tutto questo il cane oggi cede sulle zampe posteriori e cade.
Vorrei un consiglio da voi, o sapere se il cane può guarire o va solo a peggiorare.
Grazie.
Io sono Massimo.

Marked as spam
Pubblicato da Ma551mo (Domanda: 1, Risposta: 0)
Domanda del Maggio 5, 2024 12:15 pm
6 views
0
Private answer

Buonasera sig. Massimo,
mi dispiace davvero per la situazione complessa del suo cane. Purtroppo credo che la sintomatologia presentata del suo cane sia del tutto giustificabile dalle diagnosi in essere (due ernie discali nel contesto di una meningite). Purtroppo non mi è possibile esprimermi su una prognosi quindi prevedere come andranno le cose ma ritengo che affidarsi a specialisti neurologi e seguire le loro indicazioni è senza dubbio la cosa migliore che lei possa fare.
Cordiali saluti

Marked as spam
Pubblicato da Dott.sa Isabella de Vera d'Aragona (Domanda: 0, Risposta: 91)
Risposta da Maggio 6, 2024 3:01 pm

Scrivi la tua risposta

Attach YouTube/Vimeo clip putting the URL in brackets: [https://youtu.be/Zkdf3kaso]